Lo Sapevi Che

La crescita del feto

La crescita del bambino segue determinate tabelle di riferimento per peso e altezza. Non deve destare preoccupazione se le misure indicate nelle tabelle non corrispondo a quelle del feto perché sono molti gli elementi che concorrono a determinarle, come ad esempio la predisposizione genetica e il sesso del nascituro. L’importante è che lo sviluppo avvenga in maniera costante e seguendo mediamente gli stessi livelli di crescita. Sarà il ginecologo a dare ad ogni mamma le giuste valutazioni. Ecco cosa accade nelle più importanti settimane di gravidanza.

Nella 3° settimana di gravidanza, l’embrione è piccolissimo, un puntino grande come la capocchia di uno spillo, è in questo momento che si impianta nelle pareti dell’utero.

Nella 4° settimana, è possibile vedere dall’ecografia la camera gestazionale nell’utero della futura mamma.

Nella 5° settimana, iniziano a formarsi tutti gli organi più importanti, come il cuore e il cervello.

Nella 6° settimana, l’embrione ha raggiunto la lunghezza di 6-7 mm e cresce alla velocità di 1 mm ogni giorno. Il cuore inizia a battere.

Nell’8° settimana, la testa è diventata la parte più grande del corpo e iniziano a delinearsi le orecchie e la bocca del piccolo. Anche le braccia e le gambe si allungano e compaiono le dita delle mani e dei piedi.

Nell’11° settimana, la lunghezza del feto, dal cranio fino all’osso sacro, è di 5 cm. Si sono formati i genitali, ma è ancora presto per stabilire esattamente con l’ecografia il sesso del nascituro.

Nella 13° settimana, il feto deglutisce, ha il singhiozzo e fa la pipì. Si individuano i primi movimenti nell’utero, ma solo a livello ecografico perché la mamma generalmente non è ancora in grado di sentirli.

Nella 16° settimana, il piccolo è lungo 16-18 cm dalla testa ai talloni. I reni funzionano e producono molta urina che si trasforma in liquido amniotico. Con l’ecografia si può conoscere il sesso del bambino.

Nella 18° settimana, inizia la formazione delle unghie e dello strato di grasso sotto la pelle.

Nella 20° settimana, il feto pesa circa 250 gr e la madre è in grado di sentirne i movimenti.

Nella 23° settimana, il bambino sente i suoni esterni, impara a conoscere la voce e il battito del cuore della mamma.

Nella 26 settimana, il piccolo è lungo 33-34 cm. Percepisce la luce e gli danno fastidio i suoni forti.

Nella 28 settimana, apre e chiude gli occhi. I polmoni crescono più velocemente e cambia la proporzione fra testa e corpo.

Nella 31° settimana, il bimbo è lungo 41 cm e la sua pelle assume le caratteristiche definitive.

Nella 34° settimana, il piccolo respira autonomamente. I movimenti hanno diversa intensità e frequenza. È molto importante che la madre senta la vitalità del figlio. Il peso può aumentare anche di 30 gr al giorno.

Nella 35° settimana, il bambino misura 46-47 cm e dovrebbe essere in posizione corretta per il parto, con la testa verso il basso.

Nella 38° settimana, il piccolo è pronto per venire al mondo. La sua pelle è rosea.

Nella 40° settimana, il nascituro pesa 3-3,2 kg circa e la lunghezza è intorno ai 50 cm.

Trackback dal tuo sito.

QUESTO SITO UTILIZZA COOKIE, ANCHE DI TERZE PARTI, PER SERVIZI IN LINEA CON LE SUE PREFERENZE SCELTE. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi